La sede


La Fondazione Dante Arte alla Casa Bianca desidera ospitare visitatori individuali e in gruppi fino a 15 persone, studiosi e appassionati d'arte.
​Trovandoci in un'epoca di grande fermento e di migrazione dei popoli, la nostra Fondazione mira ad essere un punto d'incontro di tutte le culture e delle diverse religioni per unirle sotto la bandiera del rispetto e dell'ammirazione reciproci. Annualmente si terranno conferenze, incontri, concerti e letture della Commedia.
La Fondazione Dante Arte alla Casa Bianca intende essere luogo di cultura per promuovere manifestazioni, in particolar modo, rivolte allo studio di Dante Alighieri. ​ La Fondazione raccoglie presso la propria sede a Cascia l'intera collezione di dipinti del pittore Maestro Raffaello Mori, realizzata tra il 1980 ed il 2000, che illustra il progetto ed il lungo percorso, da lui stesso chiamato ArteNatura.

Gallery

Il Libro della Scala

Libro della Scala suddiviso in 85 Capitoli testimonia Rivelazioni sognate del Profeta Muhammad in arabo HALMAHEREIG narra l’ascesa all’ottavo cielo e la di scesa alla settima terra anni dopo il giudeo Abraham lo tradusse in spagnolo e lo scrivano Bonaventura da Siena lo distinse in Capitoli il libro gli studiosi hanno considerato avvantaggiato alla Commedia del sublime Dante vera scintilla che illuminò il mondo.

Inferno  Purgatorio  Paradiso

La Divina Commedia è un poema epico scritto da Dante Alighieri tra il 1308 e la sua morte nel 1321.
È ampiamente considerato come il lavoro preminente della letteratura italiana e considerato una delle più grandi opere della letteratura mondiale.
La visione immaginativa e allegorica dell’aldilà del poema è il culmine della visione del mondo medievale così come si era sviluppata nella Chiesa occidentale.
Ha contribuito a stabilire il dialetto toscano, in cui è scritto, come la lingua italiana standardizzata.
É diviso in tre parti: Inferno, Purgatorio e Paradiso.

Mappa